Thursday, December 2, 2021
No menu items!
0 0

L’indagine CDC afferma che la Virginia occidentale ha bisogno di uno scambio di aghi

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:8 Minute, 0 Second

Un’indagine del CDC ottenuta da BuzzFeed News mostra che sono necessari scambi di siringhe “a bassa barriera” per fermare un’epidemia di HIV in West Virginia. “C’è molta sofferenza documentata in questo”, ha detto un esperto.

Ultimo aggiornamento il 6 luglio 2021, alle 10:14 ET

Inserito il 1 luglio 2021 alle 16:54 ET


Per gentile concessione di Chad Cordell / SOAR

I volontari presidiano un tavolo presso lo scambio di siringhe della SOAR a Charleston, in West Virginia, che da allora è stato effettivamente messo al bando dallo stato.

Un pericoloso focolaio di HIV a Charleston, West Virginia, richiederà scambi di aghi “a bassa barriera” per fermare la diffusione della malattia, secondo un preliminare Indagine CDC ottenuto da BuzzFeed News.

L’unico problema è che il nuovo stato e leggi della città ha vietato quegli scambi di siringhe ad aprile.

L’indagine del CDC sull’epidemia di HIV a Charleston arriva quando la città di 48.000 è emersa come il campo di battaglia più feroce in una resa dei conti nazionale sugli scambi di siringhe, a lungo mostrato a fermare le epidemie di HIV tra le persone che fanno uso di droghe. Le sedi di scambio dell’ago hanno recentemente affrontato sforzi di chiusura in Indiana, California, e New Jersey, nonostante i timori di più focolai di HIV in mezzo a un’epidemia nazionale di uso di droghe per iniezione.

“È la storia che si ripete”, ha affermato Beth Connolly, direttore dell’iniziativa per la prevenzione e il trattamento dell’uso di sostanze presso il Pew Charitable Trust ed ex commissario del Dipartimento dei servizi umani del New Jersey. Nonostante decenni di prove che lo scambio di aghi funzioni per fermare le epidemie di HIV ed epatite oltre ad aiutare le persone a entrare nei programmi di recupero, ha detto, “siamo ancora qui nel 2021 e le persone stanno ancora cercando di sbarazzarsi dei programmi di servizi di siringhe”.

A febbraio, il capo della prevenzione dell’HIV del CDC (ora assegnato temporaneamente alla risposta COVID-19 dell’agenzia) Demetre Daskalakis ha esortato il consiglio comunale di Charleston a prendere in considerazione programmi di scambio di siringhe, definendo l’epidemia di HIV della città la “più preoccupante” a livello nazionale. Diffuso in gran parte tra le persone che si iniettano droghe illecite, ora si attesta a 68 casi nell’ultimo anno, con molti più casi che dovrebbero presentarsi con più test.

In una presentazione la scorsa settimana, gli esperti del CDC hanno riportato i risultati preliminari di un indagine sull’epidemia durante una porta chiusa incontro con le autorità sanitarie statali e locali. I giornalisti e i membri della locale task force sull’HIV sono stati esclusi dalla presentazione, una mossa che è stata vista da alcuni come voler mantenere l’argomento polarizzante sotto gli involucri.

BuzzFeed News ha ottenuto tle diapositive della presentazione del CDC e una registrazione della riunione di due ore, che mostra che il team di “Assistenza epidemiologica” del CDC ha riscontrato una diffusa sfiducia nei confronti degli ospedali tra le persone che fanno uso di droghe e un mancanza di test HIV in pronto soccorso e in ambulatorio. Sia le persone che fanno uso di droghe che i funzionari sanitari intervistati dall’agenzia sanitaria federale hanno chiesto combinazioni uniche “a bassa barriera” di servizi di siringhe, cure mediche e test dell’HIV per fermare la crescita dell’epidemia.

“Il suggerimento più comunemente citato da entrambe le persone che iniettano e dalle parti interessate su come migliorare l’accesso ai servizi e l’integrazione dei servizi è stato quello di implementare questo modello unico”, ha affermato un presentatore del CDC durante l’incontro. Circa un terzo delle persone sieropositive intervistate ha dichiarato di non avere un alloggio e lo stesso numero ha riferito di arresti recenti. La metà ha affermato di iniettarsi droghe più di una volta al giorno, in genere eroina o fentanil, e circa il 15% ha riferito di aver fatto sesso, aumentando il rischio di trasmissione sessuale dell’HIV.

“Il CDC ci sta in gran parte dicendo ciò che già sappiamo, ovvero che le persone hanno bisogno di accedere a siringhe sterili”, ha affermato l’epidemiologo della West Virginia University Robin Pollini, che ha esaminato le diapositive per BuzzFeed News. “C’è molta sofferenza documentata in questa presentazione.”

Una diapositiva dell’indagine del CDC sull’epidemia di HIV

Interviste con entrambe le persone che si iniettano droghe e personale medico trovato stigma e maltrattamenti sono stati comunemente riscontrati nelle strutture sanitarie. “Non andrei in un altro ospedale a meno che non stessi morendo”, ha detto un uomo agli investigatori del CDC. “Perché a loro non importa di te.”

Il rapporto ha rilevato che a nessuno dei 65 pazienti affetti da HIV intervistati è stata prescritta la profilassi pre-esposizione (PrEP) prima della diagnosi, nonostante le molteplici visite precedenti agli ospedali per ferite e malattie causate dall’uso di droghe per iniezione. “Devi avere un test HIV negativo prima di poter passare alla PrEP, e in primo luogo non si preoccupano di fare il test”, ha detto Judith Feinberg, esperta di malattie infettive presso la West Virginia University.

Secondo i rappresentanti del CDC alla riunione, l’indagine è in corso e un rapporto finale del CDC è previsto per agosto. L’agenzia ha inviato una richiesta di commento da BuzzFeed News all’agenzia sanitaria del West Virginia.

“Fermare l’HIV in West Virginia e nella contea di Kanawha è la cosa giusta da fare e salverà vite, risorse e denaro”, ha dichiarato via e-mail a BuzzFeed News Andrea Lannom del Dipartimento della salute del West Virginia e dell’Ufficio delle risorse umane per la salute pubblica. Non ha risposto direttamente alle domande sulla raccomandazione del servizio di siringhe a bassa barriera, ma ha affermato che le comunità possono lavorare per assicurarsi che “i servizi siano disponibili per incontrare le persone dove si trovano”.

Ma incontrare persone dove si trovano continuerà a essere un problema in West Virginia. Ad aprile, lo stato ha approvato una legge, SB334, volto a smantellare la maggior parte degli scambi di aghi operanti nello stato. La legge ha ucciso un programma di base a Charleston chiamato SOAR, che aveva iniziato a offrire scambi di siringhe e test HIV negli ultimi due anni dopo la chiusura controversa del servizio di siringhe della città nel 2018. SOAR è stato il primo gruppo a suonare il campanello d’allarme per l’epidemia di HIV della città alla fine del 2019, dopo che i test dei volontari medici alle sue fiere bimestrali della salute hanno rivelato otto casi positivi.

I risultati del CDC sono “scoraggianti, ma anche convalidanti, per scoprire che stavi facendo esattamente ciò che deve accadere”, ha detto a BuzzFeed News il presidente della SOAR Sarah Stone. “Ma è anche frustrante, perché potremmo essere la piccola manciata di persone qui che credono che sia vero”.

Per gentile concessione di Chad Cordell / SOAR

Tra le altre restrizioni, la nuova legge statale richiede l’etichettatura delle siringhe – che collegherebbe gli aghi alle persone che le hanno usate – e impone la licenza statale e l’approvazione dei politici della contea per operare. Contro Raccomandazioni CDC, la legge richiede anche che gli scambi cerchino di far corrispondere il numero di aghi distribuiti con il numero di resi e di forniscano aghi solo a persone con documenti di identità rilasciati dallo stato, scoraggiando le persone senza fissa dimora o le persone che usano droghe illecite che temono di essere arrestate dalla partecipazione. Proibisce inoltre alle persone di raccogliere aghi per altri, il che può essere utile in uno stato rurale con trasporti pubblici limitati.

“Siamo nel bel mezzo di una crisi dell’HIV e la gente non lo sa perché non ne stiamo parlando. Stiamo parlando di aghi e stiamo parlando di senzatetto, stiamo parlando di vagabondi e non stiamo parlando di persone”, ha detto Stone. “Stiamo parlando dei fastidi delle persone che fanno uso di droghe, e non è giusto.”

L’ACLU ha vinto un’ingiunzione temporanea lunedì contro la legge statale. Mentre la legge doveva entrare in vigore il 9 luglio, ha già effettivamente fermato le fiere della salute di SOAR, che dipendono dai volontari per operare. “Avevamo infermieri, studenti di medicina e medici, in ciascuna delle nostre fiere della salute, che ora hanno paura di organizzare una fiera della salute con noi”, ha detto Joe Solomon, un altro dei leader di SOAR. “Perché hanno paura di andarsene in manette.”

Uno scambio di aghi più piccolo che richiede l’identificazione e la restituzione degli aghi etichettati sul lato est della città rispetta la nuova legge statale, ma è ciò che la presentazione del CDC ha descritto come uno scambio di aghi “ad alta barriera”. Un’altra barriera è che la maggior parte delle persone che fanno uso di droghe intervistate dal CDC vive dall’altra parte del fiume Kanawha, sul lato occidentale della città.

L’attuale epidemia di HIV a Charleston è stata prevista da uno studio della Johns Hopkins University del 2019 che ha visto la chiusura del suo sito di scambio di siringhe gestito dalla città. I funzionari della città hanno condannato le sue scoperte, chiamando gli scambi “potenziamento della dipendenza“, e lamentandosi del fatto che i ricercatori hanno intervistato solo persone che fanno uso di droghe. “Se vediamo una progressione della malattia nella nostra comunità, essendo alti tassi di HIV o altre cose, potremmo dover discutere di nuovo, ma in questo momento no”, ha dichiarato Sherri Young, capo del dipartimento della salute di Kanawha-Charleston. ha detto a una stazione di notizie locale nel maggio 2019.

Questa settimana, Young ha annunciato che era dimettersi dalla sua posizione.

AGGIORNARE

06 luglio 2021, alle 14:14

Questa storia è stata aggiornata per chiarire che Demetre Daskalakis di CDC è stato temporaneamente assegnato alla risposta COVID-19 dell’agenzia.



Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -