Tuesday, November 30, 2021
No menu items!
  • Notizia
0 0

Colonna: Il Congresso deve fissare la legge che ha reso possibile la rivolta del 6 gennaio

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:4 Minute, 12 Second

Il prossimo fine settimana, i sostenitori dell’ex presidente Trump hanno in programma di marciare su Washington in uno spettacolo di sostegno ai rivoltosi che hanno preso d’assalto il Campidoglio il 6 gennaio e ora devono affrontare un processo federale.

“Respingiamo la falsa narrativa che ci sia stata un’insurrezione”, ha spiegato uno degli organizzatori.

Nel racconto dei rivoltosi, hanno invaso il Campidoglio con mazze da baseball e spray semplicemente per chiedere al Congresso e all’allora vicepresidente Mike Pence di fermare un’elezione che ritenevano fraudolenta.

Trump aveva detto loro che era così che funzionava il sistema.

“Il vicepresidente ha il potere di respingere gli elettori scelti in modo fraudolento”, aveva twittato il futuro ex presidente.

Quella era un’illusione o, più probabilmente, una deliberata fraintendimento della legge. Pence ha saggiamente ignorato i consigli legali del suo capo.

Ma ciò non ha impedito ai senatori Ted Cruz (R-Texas) e Josh Hawley (R-Mo.) e 138 House Republicans di cercare di bloccare i voti elettorali dell’Arizona e della Pennsylvania, due stati oscillanti che Joe Biden ha vinto.

Le proteste sono fallite, ma hanno lasciato un pericoloso precedente. La prossima volta che a una parte non piace l’esito di un’elezione, i suoi membri più zelanti potrebbero chiedere che il Congresso o il vicepresidente intervengano e respingano i voti.

Con una nuova ruga: quando i voti verranno conteggiati dopo le elezioni del 2024, il vicepresidente in carica sarà presumibilmente il democratico Kamala Harris.

Questo è uno scenario che dovrebbe preoccupare sia i repubblicani che i democratici. Dopotutto, i repubblicani spesso negano che il loro partito abbia il monopolio sugli estremisti pericolosi.

Fortunatamente per entrambe le parti, questo è un problema che il Congresso potrebbe effettivamente risolvere, o almeno ridurre notevolmente. Tutto ciò che serve è che la Camera e il Senato rivedano le loro regole per il conteggio dei voti elettorali, la maggior parte delle quali proviene da una legge del 1887 chiamata Electoral Count Act.

Lo statuto è un pasticcio confuso e antiquato.

Dice che il Congresso è tenuto ad accettare i voti elettorali fintanto che vengono “dati regolarmente” – ma non è chiaro cosa significhino queste due parole, quindi i membri del Congresso possono affermare che significano quasi tutto.

Dice che il Congresso deve considerare di rifiutare i voti elettorali di uno stato se solo un senatore e un membro della Camera lo richiedono.

E c’è ancora la confusione seminata da Trump sul ruolo del vicepresidente, un presidente il cui nome è spesso sulle schede che vengono contate.

Il mese scorso, a pannello bipartisan ha proposto un elenco di modifiche alla legge del 1887. Per lo più chiarirebbero ciò che la maggior parte degli studiosi di diritto – e la maggior parte dei membri del Congresso – pensavano che lo statuto intendesse fin dall’inizio.

I chiarimenti proposti spiegherebbero i motivi legittimi per opporsi ai voti elettorali di uno stato.

Alzerebbero la soglia per le obiezioni al di sopra di un solo membro per ogni camera.

E chiarirebbero ciò che Pence e tutti i suoi predecessori sembrano aver saputo: il vicepresidente non ha alcun potere segreto per escludere o meno i voti elettorali.

“Dobbiamo curare gli errori che sono emersi [in January] se vogliamo continuare la nostra repubblica democratica”, ha detto Zach Wamp, un ex deputato repubblicano del Tennessee, che ha lavorato alle proposte.

Wamp e il senatore Angus King, l’indipendente del Maine, stanno cercando di reclutare co-sponsor di entrambe le parti per un disegno di legge. Wamp mi ha detto che molti democratici hanno espresso interesse, ma i suoi compagni repubblicani – presumibilmente preoccupati per il contraccolpo dei lealisti di Trump – si stanno rivelando difficili da ottenere.

Vorrebbe ottenere il sostegno – o almeno la neutralità – del leader repubblicano al Senato Mitch McConnell del Kentucky, un istituzionalista scrupoloso che è chiaramente d’accordo con l’intento delle riforme proposte.

“Questa legislazione fa proprio al caso suo”, ha detto Wamp.

McConnell lo ha detto all’indomani del 6 gennaio, quando ha pronunciato un memorabile discorso arrabbiato al Senato.

“La Costituzione ci dà qui al Congresso un ruolo limitato. Non possiamo semplicemente dichiararci un comitato elettorale nazionale con gli steroidi”, ha detto. “Danneggerebbe per sempre la nostra repubblica”.

Gli osservatori del Senato affermano che McConnell probabilmente schiverà questa battaglia nonostante quei sentimenti ammirevoli. Un dibattito sui miti che hanno reso possibile il 6 gennaio non farebbe altro che riaprire le ferite autoinflitte al suo partito.

Ma Wamp e altri entusiasti del buon governo possono ancora sognare.

Sen. McConnell: Ecco la tua occasione per approvare un disegno di legge che renda più forte la Costituzione, risparmi il tuo amato Senato dalle infinite repliche del 6 gennaio, forse salvi un candidato del tuo partito da un tentativo di sovvertire la sua elezione, anche scrivere il tuo saggio parole in legge.

Che ne dici?


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -