Monday, November 29, 2021
No menu items!
  • Celebrita
0 0

La sorella di Jamie Spears ha criticato il trattamento “barbarico” di Britney Spears nella prima intervista

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:6 Minute, 52 Second

“L’ha ingabbiata… È piombato nel momento perfetto, quando lei era più vulnerabile, per prendere il controllo”.

Inserito il 15 ottobre 2021 alle 10:03 ET


Ormai, probabilmente sei a conoscenza della battaglia legale in corso di Britney Spears per porre fine alla sua tutela, che ha visto la sua vita e le sue finanze controllate legalmente da suo padre, Jamie Spears, e dagli avvocati dal 2008.

Nicholas Hunt / FilmMagic

BuzzFeed News ha scoperto abusi, negligenza e morte nel settore della tutela. Leggi la nostra serie investigativa “Beyond Britney” qui.

Il ruolo di Jamie nella tutela è stato al centro del controllo pubblico da quando la Spears lo ha denunciato pubblicamente in una devastante testimonianza in tribunale a giugno. Durante l’udienza, la Spears si è aperta su come avesse trovato “offensivi” i termini della tutela.

David Becker/Getty Images

“Mio padre e chiunque sia coinvolto in questa tutela e il mio management che hanno giocato un ruolo chiave nel punirmi – signora, dovrebbero essere in prigione… Questa tutela ha permesso a mio padre di rovinarmi la vita”, ha detto la Spears durante l’udienza.

Poco dopo il rilascio della testimonianza, Jamie ha presentato documenti in cui ha espresso preoccupazione per la “gestione e cura” della Spears e ha chiesto alla corte di indagare sulle affermazioni che aveva fatto. Da allora ha negato le accuse di abuso e ha ripetutamente affermato di volere solo ciò che è “meglio per”. [his] figlia.”

Bene, ora la sorella di Jamie, Leigh Ann Spears Wrather, ha parlato contro di lui per la prima volta.

Buongiorno Gran Bretagna / Via ITV

Venerdì mattina, la zia della pop star ha rotto il silenzio in una rara intervista su Buongiorno Gran Bretagna, rivelando che sentiva che Jamie aveva abusato della sua posizione e “manipolato” sua figlia.

“È stata manipolata e usata.” “L’ha messa in gabbia.” ESCLUSIVO: La zia di Britney Spears, Leigh Ann Spears Wrather, ha accusato suo fratello, il padre di Britney, di aver abusato della sua posizione di conservatore del patrimonio della popstar. @Noel_Phillips


Twitter: @GMB

“È barbaro”, ha detto Leigh Ann di Jamie. “Voglio dire, chi può farlo a qualcuno?”

Buongiorno Gran Bretagna / Via ITV

“[Britney Spears] è stato solo manipolato e utilizzato”, ha detto. “E vuole dire che l’ha protetta? No, l’ha messa in gabbia”.

Kevin Winter / Getty Images

Leigh Ann ha continuato ad accusare Jamie di aver preso il controllo della Spears quando era “più vulnerabile” e di aver usato la situazione a suo vantaggio.

Kevin Winter / Getty Images

“È piombato nel momento perfetto, quando lei era più vulnerabile, per prendere il controllo”, ha affermato.

“Non credo che fosse l’eroe”, ha aggiunto. “Penso che abbia manipolato la situazione e che abbia beneficiato di questa situazione per [over] una decade.”

Inoltre, Leigh Ann ha detto che non sa come qualcuno della famiglia avrebbe potuto intervenire per aiutare la Spears, date le restrizioni strettamente controllate della tutela.

Anthony Harvey / Getty Images

“Non so cosa avrebbe potuto fare qualcuno”, ha detto. “Lo so questo: lo so che se Lynne [Britney’s mom] avrebbe potuto fare qualsiasi cosa, l’avrebbe fatto.

E quando è stato chiesto come si sente la stessa Spears, Leigh Ann ha affermato che “vuole uscire” prima di sostenere che Jamie “deve essere ritenuto responsabile” delle sue azioni.

Buongiorno Gran Bretagna / Via ITV

“Vuole lontano da Jamie, vuole essere libera, vuole sposarsi, vuole avere figli”, ha affermato.

“Non so se [Jamie] può essere perseguito per qualsiasi cosa, ma deve essere ritenuto responsabile”, ha aggiunto.

La dichiarazione di Leigh Ann arriva poche settimane dopo che Jamie è stato sospeso dal suo ruolo di conservatore della Spears con effetto immediato, segnando una pietra miliare vittoriosa nella decennale battaglia per la libertà della pop star.

“Sono così contento e orgoglioso di dire che Jamie Spears non è più un conservatore”, ha detto l’avvocato della Spears, Mathew Rosengart, fuori dal tribunale. “Jamie Spears è stato sospeso e verrà formalmente rimosso a breve”. Ha aggiunto che Jamie dovrà affrontare “ramificazioni ancora più gravi per la sua cattiva condotta”.

L’avvocato di Britney Spears, Mat Rosengart, annuncia che suo padre è stato sospeso oggi #FreeBritney


Twitter: @BritneyTheStan

La sospensione di Jamie è stata considerata una grande vittoria per la Spears, che ha condannato a lungo la sua famiglia e ha fatto riferimento alla sua mancanza di libertà attraverso i suoi post su Instagram.

Proprio la scorsa settimana, la Spears ha condiviso un post che ha fatto alzare il sopracciglio poco dopo la notizia della sospensione di Jamie, descrivendo in dettaglio come si sentiva “come un animale in gabbia” – che i fan hanno rapidamente interpretato come un segnale di come si sentiva secondo i termini della sua tutela.

Accanto a un video di se stessa che balla insieme alla sua hit del 2003 “Brave New Girl”, la Spears ha condiviso una lunga didascalia che descrive come si fosse sentita “in gabbia” per “metà” della sua vita.

“Conosco la sfida nell’aspettare durante una ripresa … mi sento come se fossi stato un animale in gabbia per metà della mia vita”, recita parte della didascalia.

“Questo è esattamente il motivo per cui scelgo di dirigere me stesso… mi trucco da solo… mi produco… mi vesto… faccio musica da solo… mi nutro… e faccio video e foto da solo”, ha aggiunto Spears .

E giorni prima, la Spears ha trascinato tutta la sua famiglia per la mancanza di supporto durante il corso della sua tutela in un post su Instagram separato e feroce.

Image Group La/Disney General Entertainment Content tramite Getty Images

La Spears ha pubblicato una foto di una donna che nuota per aiutare un’altra che sembra priva di sensi sott’acqua, cosa che molti fan hanno interpretato come una frecciata alla mancanza di aiuto che aveva ricevuto dai suoi familiari.

“Suggerisco se hai un amico che è stato in una casa che sembra davvero piccola per quattro mesi… niente macchina… niente telefono… niente porta per la privacy e devono lavorare circa 10 ore al giorno 7 giorni a settimana e dai tonnellate di sangue ogni settimana senza mai un giorno libero… Ti consiglio caldamente di andare a prendere il tuo amico e portarlo via da lì”, ha scritto nella didascalia.

“Se sei come la mia famiglia che dice cose come ‘scusa, sei in un conservatorio’… probabilmente pensa che tu sia diverso in modo che possano scopare con te!!!!” lei ha aggiunto.

Inoltre, gli ultimi post di Spears sono arrivati ​​in mezzo a un continuo feudo con sua sorella, Jamie Lynn.

Michael Loccisano / Getty Images

La discordia tra le sorelle è iniziata dopo l’udienza di giugno della Spears. Poco dopo che la pop star ha denunciato tutta la sua famiglia, Jamie Lynn ha pubblicato una serie di storie su Instagram negando di essere stata referenziata dalla Spears e insistendo sul fatto che lei “adorato e sostenuto” sua sorella.

Bene, la Spears ha rapidamente chiuso le affermazioni di Jamie Lynn in un suo post su Instagram – che da allora è stato cancellato – prima di condividere un secondo post il giorno successivo chiamando direttamente sua sorella.

E da allora, i due hanno passato mesi a nascondersi a vicenda in una serie di didascalie su Instagram (ora cancellate).

Image Group La/Disney General Entertainment Content tramite Getty Images

Più di recente, il cantante di “Toxic” è apparso per fare un colpo da Jamie Lynn’s libro in arrivo, appena all’inizio di questa settimana.

Lunedì, Jamie Lynn rivelato che lei prossima memoria — che ha detto è in lavorazione da molto tempo — sarebbe intitolato Cose che avrei dovuto dire.

E solo un giorno dopo il post di annuncio ufficiale di Jamie Lynn, la Spears ha condiviso una didascalia su Instagram che sembrava fare un losco riferimento al libro di sua sorella.

“Sto pensando di pubblicare un libro l’anno prossimo, ma ho problemi a trovare un titolo, quindi forse i miei fan potrebbero aiutare”, ha scritto la Spears.

“Opzione n. 1 … ‘Merda, davvero non lo so’ Opzione n. 2 … ‘Mi interessa davvero cosa pensa la gente'”, ha aggiunto.

Valerie Macon / AFP tramite Getty Images

I fan hanno rapidamente creato il collegamento tra la didascalia della Spears e il post di Jamie Lynn e sono andati su Twitter per scherzare sull’ombra non così sottile.


Twitter: @amshinee


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -