Monday, November 29, 2021
No menu items!
  • Celebrita
0 0

Quannah Chasinghorse riflette sul Lonely Met Gala

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:3 Minute, 48 Second

“Semplicemente non penso di appartenere a spazi del genere perché non sono un elitario”.

Modello indigeno Quannah Chasinghorse riflettuto sulla sua esperienza “solitaria” al 2021 con Gala, dicendo che si sentiva fuori posto all’evento “elitario” di alta moda.

Frazer Harrison / Getty Images per Gucci

In una nuova intervista con Insider, la diciannovenne – che è di discendenza Hän Gwich’in e Oglala Lakota – ha spiegato che si sentiva molto più sola di quanto avesse lasciato intendere in un tweet la notte della funzione.

Mahsi’choo (grazie mille) a tutti per essere così solidali ed edificanti. Mi sentivo molto solo lì, ma alcune persone erano molto dolci con me. Il Met Gala è stato un sogno e per il tema volevo rappresentare l’arte e la moda indigene❤️✨ grazie Peter Dundas🥰

Twitter: @Qchasinghorse/Getty Images/Via Twitter: @Qchasinghorse

“Mahsi’choo (grazie mille) a tutti per essere stati così di supporto ed edificanti”, ha scritto all’epoca, insieme alle foto di se stessa all’evento. “Mi sentivo molto solo lì, ma alcune persone erano molto dolci con me. Il Met Gala è stato un sogno e, per il tema, volevo rappresentare l’arte e la moda indigene. Grazie Peter Dundas”.

“Era uno spazio così strano in cui trovarsi”, ha detto a Insider l’attivista per il clima e protettore della terra. “Ricordo che stavo lì e guardavo tutti e mi sentivo così solo. Come, davvero, davvero solo.”

Kevin Mazur / Getty Images per Savage X Fenty Show Vol. 3 Presentato da Amazon Prime

La modella, invitata dal designer norvegese Peter Dundas (insieme agli ospiti Megan Fox, Ciara, e Mary J. Blige), ha detto di sentirsi trascurata alla raccolta fondi costellata di stelle. “Nessuno mi conosceva. A nessuno importava chiedere. Le persone sono lì per se stesse e si vede.”

Quannah ha spiegato che la sua eccitazione per la serata è svanita con il passare del tempo, specialmente quando ha iniziato a contemplare il tema della serata, “In America: A Lexicon of Fashion”. “In nessun modo sto celebrando l’America”, ha condiviso. “Se dovessi celebrare qualcosa sarebbe le mie radici indigene, la mia indigeneità, chi sono. A causa di ciò che l’America ha fatto alla mia gente, sono orgoglioso di essere qui oggi”.

Taylor Hill / WireImage / Getty Images

Ha aggiunto che la sua presenza come una delle uniche persone indigene all’evento significava fare una dichiarazione a nome dei suoi antenati. Quannah, che indossava un abito Dundas intagliato dorato, ha reso omaggio alla sua eredità attraverso i suoi tradizionali tatuaggi sul viso Hän Gwich’in Yidįįłtoo e la collezione di gioielli turchesi Navajo.

Taylor Hill / WireImage / Getty Images

“Ogni Yidįįłtoo (tatuaggio) fatto durante una cerimonia rappresenta un rito di passaggio, diventa parte della nostra storia e ha un significato potente e significativo”, ha spiegato in un Instagram inviare.

“I miei antenati hanno dovuto affrontare così tanti genocidi dopo genocidi dopo genocidi”, ha spiegato, riflettendo sul violento spostamento forzato dei gruppi indigeni nel paese. “Tutto quel turchese e argento e i miei tatuaggi mi hanno riportato indietro”, ha aggiunto, spiegando che i gioielli e l’arte del corpo sono visti come curativi e medicinali per la sua cultura.

Ma il modello — che di recente ha ottenuto un posto nella sfilata e nella campagna Primavera/Estate 2022 di Chanel, e in precedenza ha sfilato per Gucci e Savage X Fenty – ha detto che non è sicura di come sarà il suo posto al Met Gala in futuro. Dopo una lunga resa dei conti finita disuguaglianze di massa e razzismo istituzionale spronato dalla pandemia, Quannah — insieme a centinaia di altri spettatori — ha criticato l’evento per il suo “elitismo”.

Roy Rochlin / Getty Images per IMG Fashion

In $ 30.000 a biglietto (e circa $ 275.000 a tavolo), il Met Gala è accessibile solo ai super-ricchi, così come a quelli abbastanza fortunati da ottenere un invito da Anna Wintour, caporedattore di Vogue e l’organizzatore dietro l’evento.

“Semplicemente non penso di appartenere a spazi del genere perché non sono un elitario”, ha detto Quannah. “Il mio modo di camminare in questo mondo, nell’industria, è così diverso rispetto a tutti gli altri perché sento di dover costantemente rompere le barriere”.

Kevin Mazur / Getty Images per il Met Museum/Vogue

Quannah ha spiegato che è riuscita a superare la serata ripetendo un mantra che le aveva insegnato sua madre: “Non dimenticare mai chi sei e da dove vieni”. Ha ricordato di aver sentito la presenza dei suoi antenati, aggiungendo: “Hanno camminato sul tappeto rosso con me. Questo mi ha fatto sentire più potente”.

Daniel Zuchnik / Getty Images


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -