Sunday, December 5, 2021
No menu items!
  • Notizia
0 0

Travis Scott di Astroworld: una storia di caos ai concerti

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:8 Minute, 13 Second

Nel documentario Netflix del 2019 di Travis Scott “Look Mom I Can Fly”, all’indomani di uno spettacolo particolarmente volatile del maggio 2017 al Walmart Arkansas Music Pavilion di Rogers, Ark., un fan ha guardato una troupe televisiva mentre si appoggiava alle stampelle. “Sono sopravvissuto, sono sopravvissuto! Va tutto bene!” loro hanno detto.

Dopo lo spettacolo, Scott ha affrontato tre accuse di reato di incitamento a una sommossa, condotta disordinata e pericolo per il benessere di un minore dopo aver invitato i fan a sopraffare la sicurezza e ad affrettarsi sul palco. Scott si è dichiarato colpevole di condotta disordinata e ha dovuto pagare più di $ 6.000 a due persone ferite durante lo spettacolo.

“Odio essere arrestato, amico. Questo è un colpo”, ha detto Scott nel documentario, dopo il suo rilascio dal carcere.

Il talento di Scott nel fomentare una giovane fanbase con la furia di un gruppo punk underground è stato a lungo una parte del suo fascino. Nella sua canzone del 2018 “Stargazing”, il rapper si è divertito nell’energia travolgente della sua folla: “non è un pogo se non ci sono feriti”. Eppure il rapper trentenne è anche una delle figure di maggior successo dell’hip-hop contemporaneo, un magnate degli affari favorevole alle sponsorizzazioni sulla scia di Jay-Z e Puff Daddy, e uno dei pochi artisti rap che possono diventare headliner grandi festival. La sua reputazione di performer dal vivo incendiario supera probabilmente la sua musica registrata come principale motore della sua attuale popolarità.

Ma quella propensione a ispirare il caos sul palco ha portato a situazioni preoccupanti, anche prima del disastro di Astroworld di venerdì che ha ucciso otto persone e ferito numerosi frequentatori di concerti a Houston.

Scott ha affrontato due volte accuse penali relative all’incitamento alla folla in fervori surriscaldati. Prima dell’incidente in Arkansas, il rapper si è dichiarato colpevole nel 2015 con l’accusa di condotta sconsiderata, dopo lusingare i fan al Lollapalooza scavalcare le barricate e salire sul palco con lui durante il suo spettacolo al festival di Chicago.

“Tutti in una camicia verde si riprendono”, ha detto Scott, riferendosi al personale di sicurezza del festival. “Dito medio in alto per la sicurezza in questo momento.” Ha poi guidato la folla in un canto di “Vogliamo rabbia”. (Scott si riferisce spesso ai suoi fan come “ranger”.)

Il set di Scott è durato appena cinque minuti, dopodiché è fuggito dalla scena ed è stato presto arrestato dalla polizia locale. Un giudice lo ha ordinato sotto la supervisione del tribunale per un anno dopo la sua dichiarazione di colpevolezza.

Nell’aprile 2017, un uomo di nome Kyle Green ha fatto causa a Scott dopo aver partecipato a uno spettacolo al Terminal 5 di New York City, dove Green afferma che i fan lo hanno spinto giù da un balcone del ponte superiore. Un altro fan è saltato dallo stesso balcone in un video ampiamente visto, dopo che Scott lo ha indicato e lo ha incoraggiato a saltare. “Ti vedo, ma lo farai?” Scott ha detto dal palco. “Ti prenderanno. Non aver paura. Non aver paura!”

Green è rimasto parzialmente paralizzato dall’incidente. Raggiunto di Rolling Stone dopo l’incidente di Astroworld, un avvocato di Green ha affermato di essere “devastato e con il cuore spezzato per le famiglie di coloro che sono stati uccisi e per coloro che sono stati gravemente feriti. È ancora più irritato dal fatto che avrebbe potuto essere evitato se Travis avesse imparato la lezione in passato e avesse cambiato il suo atteggiamento nell’incitare le persone a comportarsi in modo così sconsiderato”.

Nel 2019, Scott ha scritto “DA YOUTH DEM CONTROL THE FREQUENCY”, su un video di Instagram di fan che assaltano le barricate in uno dei suoi spettacoli. “TUTTI SI DIVERTONO. I RAGERS DANNO TONO QUANDO HO USCITO STASERA. SIATE AL SICURO RABBIA DIFFICILE. AHHHHHHHHHHH.” Tre le persone sono state ricoverate a seguito di una fuga precipitosa di folla oltre le barriere di sicurezza all’edizione 2019 dell’Astroworld Festival.

Il trentenne Scott, il cui vero nome è Jaques Webster, è nato a Houston, una città famosa per l’hip-hop fuorilegge che occupa un posto di rilievo nel suo lavoro (il suo album in vetta alle classifiche del 2018 “Astroworld” prende il nome da un ora- parco a tema locale chiuso). Suo padre e suo nonno erano musicisti jazz e soul, e lui studiato teatro musicale mentre cresceva nel sobborgo borghese di Houston, Missouri City. Nel 2012 ha firmato accordi come artista (con la Grand Hustle di TI per Epic) e come scrittore/produttore (con la GOOD Music di Kanye West). La sua musica era allo stesso tempo viscerale e malinconica, prodotta con il peso e la ferocia della trap ma velata da elaborazioni vocali e campioni dilatati.

Su due dei primi mixtape e sul suo debutto con una major del 2015 “Rodeo”, singoli come “Antidote” hanno stabilito un modello per come suonerebbe il rap nel prossimo decennio: livido, miserabile, elegantemente nichilista. Lo sciame di apparizioni dell’LP – Justin Bieber, The Weeknd e Kanye West tra di loro – ha annunciato l’arrivo di una nuova stella.

Il suo seguito del 2016, “Birds in the Trap Sing McKnight”, ha avuto una potenza di fuoco simile, con Andre 3000, Kendrick Lamar e Kid Cudi come ospiti. Quel disco ha prodotto due dei suoi singoli distintivi – “Piccoli brividi” e “Pick up the Phone” – e ha superato le classifiche degli album di Billboard 200.

Ma è stato “Astroworld” del 2018 a trasformarlo in una forza pop. Non solo è di nuovo in cima alle classifiche degli album, ma ha inserito tutte e 17 le tracce nella classifica dei singoli Hot 100. “Sicko Mode”, con Drake, ha superato la Hot 100 e ha stabilito un modello per il rap pronto per TikTok con le sue modifiche dure tra ritmi e tempi.

Il suo tour nell’arena per quell’album ha incassato 32 milioni di dollari in tre mesi nel 2019, secondo Pollstar. Ciò ha lanciato Scott nel calibro di atti che potrebbero essere gli headliner del Coachella Valley Music and Arts Festival, per il quale è stato prenotato nel 2020 e, per ora, è ancora previsto per il 2022. (Attualmente è anche programmato per essere il headliner del prossimo fine settimana Day N Vegas festival, insieme a Kendrick Lamar e Tyler, the Creator.)

L’anno scorso, più di 27 milioni di fan si sono registrati per vederlo esibirsi in un concerto nel videogioco “Fortnite”, in cui i fan hanno acquistato risme di merce reale e virtuale per i personaggi del gioco.

Al di là della musica, i suoi accordi di sponsorizzazione con Nike, per una cifra stimata di $ 10 milioni all’anno, e McDonald’s, dove i fan potevano ordinare un nuovo pasto a tema Scott, lo hanno reso uno degli atti più ricchi dell’hip-hop contemporaneo. Quest’anno ha lanciato un marchio di seltz duro, Cacti, con Anheuser-Busch. Scott ha una figlia, Stormi, con la reality TV e il magnate dei cosmetici Kylie Jenner.

Scott ha fondato l’Astroworld Festival nel 2018 in collaborazione con ScoreMore Shows e Live Nation, con sede ad Austin, la più grande società di promozione di eventi al mondo (ScoreMore ha venduto una partecipazione di controllo a Live Nation nel 2018). La formazione di quest’anno, all’NRG Park di Houston, prevedeva la partecipazione di Tame Impala e Bad Bunny sabato, che è stata cancellata in seguito agli eventi di venerdì sera. SZA, Lil Baby e Roddy Ricch si sono esibiti prima di Scott venerdì.

Nel in vista del festival, Scott ha aperto un’iniziativa di orto scolastico comunitario a Houston, Cactus Jack Gardens; un nuovo campo da basket al Sunnyside Park della città; e un’accademia incentrata sul design in collaborazione con la Parsons School of Design. Il sindaco di Houston Sylvester Turner ha detto al New York Times che “Ho lavorato con la famiglia, ho lavorato con Travis, ho lavorato con sua madre… Questa è l’ultima cosa che tutti loro volevano che accadesse”.

Ma venerdì, il festival ha avuto problemi fin dall’inizio, poiché la folla ha sopraffatto la sicurezza e ha sfondato i cancelli d’ingresso nel pomeriggio. All’inizio del set di 25 canzoni di Scott, i fan sono stati schiacciati, alcuni a morte, mentre la folla di 50.000 persone si è lanciata in avanti. I social media sono pieni di clip di fan che implorano disperatamente Scott di fermare lo spettacolo, inclusi alcuni che sono saliti sul palco per dire alla troupe che i membri del pubblico erano rimasti feriti. Otto persone, una di appena 14 anni, sono morte durante la fuga precipitosa.

La tragedia ha sconvolto il mondo del rap. Richch ha promesso di donare l’intera quota di partecipazione del festival alle famiglie colpite. Il team di Scott ha trascorso parte delle conseguenze post-concerto di sabato cancellando i post sui social media che sembrano incoraggiare l’arresto del cancello o altri comportamenti illeciti, incluso un post su Twitter del maggio 2021 in cui ha detto: “Stiamo ancora intrufolando quelli selvaggi. !!!! ”

Il giudice Lina Hidalgo, l’alto funzionario eletto nella contea di Harris, dove si trova Houston, ha dichiarato in una conferenza stampa dopo il festival che “Può darsi che questa tragedia sia il risultato di eventi imprevedibili, di circostanze che si uniscono che non potrebbero assolutamente sono stati evitati. Ma finché non lo determiniamo, farò le domande difficili”.

In un video pubblicato sabato tardi, uno Scott dall’aria stanca ha detto che mentre era sul palco, “ogni volta che riuscivo a capire qualcosa che stava succedendo, fermavo lo spettacolo e li aiutavo a ottenere l’aiuto di cui avevano bisogno”, ha detto, “Abbiamo lavorato a stretto contatto con tutti cercando di arrivare in fondo a questo.”


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -