Saturday, December 4, 2021
No menu items!
  • Celebrita
0 0

Will Smith ha ricordato Jaden Smith chiedendo di essere legalmente emancipato a 15 anni

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:5 Minute, 5 Second

“Non ne abbiamo mai discusso, ma so che si è sentito tradito. Si è sentito fuorviato e ha perso la fiducia nella mia leadership. … Jaden aveva fedelmente fatto tutto ciò che gli avevo istruito di fare, e l’avevo istruito nel peggior maltrattamento pubblico che avesse mai sperimentato.

Inserito l’8 novembre 2021 alle 10:35 ET


Will Smith sta riflettendo sul momento in cui suo figlio Jaden Smith – che ora è conosciuto come Jaden – ha chiesto di essere Separata legalmente dai suoi genitori in seguito al fallimento del loro film collaborativo, Dopo la fine del mondo.

Kevin Winter / Getty Images

Se non lo sapevi, Will e Jaden hanno recitato nel film d’azione post-apocalittico del 2013, che ha segnato uno dei primi importanti concerti di Jaden, quando aveva solo 15 anni. Anche la madre di Jaden, Jada Pinkett Smith, ha coprodotto il film.

Jennifer Graylock / FilmMagic

Tuttavia, il film, che è stato diretto da M. Night Shyamalan, alla fine è stato considerato un insuccesso, secondo quanto riferito avendo guadagnato solo $ 60 milioni negli Stati Uniti con un budget di $ 130 milioni e ottenendo un punteggio basso dell’11% su Pomodori marci.

Alexander Tamargo / WireImage

Proprio come il film stesso, il ruolo di Jaden è stato accolto con critiche feroci e critiche negative. In un’intervista a scudiero nel 2015, Will ha definito il film il “fallimento più doloroso in [his] carriera.”

Aaron Davidson / FilmMagic

Ora, nel suo prossimo libro di memorie – che uscirà sugli scaffali questa settimana – Will sta ricordando il fallimento “abissale” del film e il modo in cui ha avuto un impatto sulla sua relazione e quella di Jaden.

Jason Merritt / Getty Images

Dopo la fine del mondo è stato un botteghino abissale e un fallimento critico”, scrive, in un estratto ottenuto da Le persone. “E quel che è stato peggio è che Jaden ha subito il colpo.”

“I fan e la stampa erano assolutamente malvagi; hanno detto e stampato cose su Jaden che mi rifiuto di ripetere”, ha continuato. “Jaden aveva fedelmente fatto tutto ciò che gli avevo ordinato di fare e l’avevo istruito nel peggior maltrattamento pubblico che avesse mai sperimentato”.

David M. Benett / Dave Benett / Getty Images

E Will ha rivelato che le dure critiche hanno avuto un impatto così grave su Jaden che ha finito per chiedere di essere legalmente separato dai suoi genitori.

Kevin Winter / Getty Images

“A 15 anni, quando Jaden ha chiesto di essere un minore emancipato, il mio cuore si è spezzato”, scrive Will. “Alla fine ha deciso di non farlo, ma fa schifo sentire che hai ferito i tuoi figli”.

Contenuti di Fred Lee/Disney General Entertainment tramite Getty Images

Un minore emancipato è qualcuno che è legalmente considerato un bambino, ma è libero dal controllo dei suoi genitori o tutori. Ad esempio, viene loro concessa la libertà di organizzare la propria vita o di controllare il proprio reddito. Per l’indipendente, l’emancipazione nel caso di Jaden gli avrebbe dato la libertà di fare future scelte lavorative lontano da Will, così come la capacità di negoziare il proprio stipendio.

Will ha continuato descrivendo la mancanza di fiducia che Jaden aveva in lui dopo la raffica di recensioni negative e il fallimento generale del film.

Paras Griffin / Getty Images

“Non ne abbiamo mai discusso, ma so che si è sentito tradito”, scrive Will. “Si è sentito fuorviato e ha perso la fiducia nella mia leadership”.

Questa sembra essere la prima volta che Will si è aperto sull’incidente dopo averlo precedentemente definito un “scherzo” nel 2013, quando il tema dell’emancipazione di Jaden è emerso pubblicamente.

Paras Griffin / Getty Images

Will menzionò per la prima volta l’emancipazione durante un’an colloquio nel 2013. Quando gli è stato chiesto cosa avesse richiesto Jaden per il suo 15° compleanno, Will ha detto al Sun: “Dice: ‘Papà, voglio essere emancipato.’ So che se lo facciamo, può essere un minorenne emancipato, perché vuole davvero avere un posto tutto suo, tipo “Ooh”. Questo è il contraccolpo. D’altro canto, se i ragazzi vogliono solo avere il controllo della propria vita, lo capisco”.

Ma pochi giorni dopo, sia Will che Jaden hanno chiuso l’intera faccenda, descrivendo il riferimento alla possibile emancipazione come uno “scherzo” durante un’apparizione congiunta su Lo spettacolo di Ellen DeGeneres.

“Vedi, ecco la cosa. Non vado da nessuna parte”, ha detto Jaden all’epoca.

“La cosa che la gente non ottiene è che in questa casa tutto è gratuito. Posso prendere qualsiasi cosa a casa sua, quindi starò lì per 20, 30 anni. [Will] dice che non appena avrò un film più grande di uno dei suoi film, posso avere la mia casa”, ha scherzato.

Seguendo l’esempio, Will ha anche chiuso con leggerezza le “voci”. Ha detto: “Penso di aver fatto uno scherzo a Tokyo. Voglio dire, il mio bambino – non se ne andrà mai! Nessuna emancipazione per i ragazzi Smith”.

Ma sebbene la richiesta di Jaden di essere emancipata fosse intesa per anni come nient’altro che uno scambio spensierato, i fan alla fine hanno appreso che c’era di più in questo cosiddetto scherzo dopo Jada aperto sulla realtà dell’esperienza “straziante”.

In un episodio del 2018 di Discorso al tavolo rosso, Jada – che era accompagnata da Jaden, sua figlia Willow e la mamma Adrienne Banfield-Jones – ha discusso candidamente della richiesta di suo figlio e ha ricordato di essersi sentita “devastata” da essa.

“A 15 anni, Jaden, e ricordo questo giorno in particolare, è probabilmente uno dei momenti più strazianti della mia vita”, ha detto Jada. “Sei arrivato a un punto in cui mi hai detto chiaramente, eri tipo, ‘Mamma, devo andarmene da qui per vivere la mia vita.'”

David M. Benett / Dave Benett / Getty Images

“Ricordo di aver pensato a me stesso, devastato com’ero, ero tipo, ‘Ha ragione.’ Il momento è adesso. Ha 15 anni. È ora che lasci la casa”, ha continuato.

“Essere in questo stile di vita, in questo mondo è una bolla e [Jaden] voluto fuori. L’ho capito perché non avevo la bolla. Sapevo cosa avere la mia libertà fuori dalla bolla, cosa ci guadagnavo. Sapevo che prima lo lasciavo andare, prima sarebbe tornato”, ha aggiunto.


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -