Thursday, December 2, 2021
No menu items!
  • Affari
0 0

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Must Read

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa...
Read Time:4 Minute, 0 Second

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l’Ucraina e la Cina impegnato in un massiccio accumulo di armi nucleari, non c’è da meravigliarsi che gli alleati della Germania stiano cercando con ansia notizie della prossima coalizione di governo a Berlino.

L’amministrazione Biden la scorsa settimana ha inviato il senatore Chris Coon del Delaware, confidente democratico e presidenziale, alla capitale tedesca. Anche alti diplomatici francesi e britannici sono in contatto con i politici tedeschi che forgiano un programma di coalizione.

Il loro obiettivo è il gruppo di lavoro n. 20, uno dei 22 gruppi coinvolto nei negoziati e quello incaricato di “sicurezza, difesa, sviluppo, politica estera e diritti umani”. Ma gli alleati della Germania non sono solo esercitati da ciò che gli affaristi della coalizione – i socialdemocratici (SPD), i Verdi e i Liberi Democratici – intendono fare riguardo alle spese per la difesa, ai droni, alle esportazioni di armi o alle relazioni con la Russia. Quello di cui sono veramente preoccupati sono le armi nucleari.

La Germania non ha armi nucleari proprie, ma ne immagazzina 20 o meno USA Bombe nucleari a gravità B-61 alla base aerea di Büchel e mantiene una flotta di vecchi cacciabombardieri Tornado per consegnarli. Questo gli conferisce un posto nel gruppo di pianificazione nucleare della NATO. L’SPD e le piattaforme elettorali dei Verdi hanno chiesto la rimozione delle bombe statunitensi dal suolo tedesco. Vogliono anche che la Germania si unisca al Trattato sulla proibizione delle armi nucleari (TPNW) come osservatore.

Le bozze del gruppo di lavoro sono state consegnate la scorsa settimana al gruppo direttivo tripartito, che ha altre due settimane per definire la forma finale dell’accordo di coalizione. Secondo informazioni attendibili, il gruppo di politica estera raccomanda alla Germania di diventare un osservatore del TPNW. Tuttavia, il loro documento fa riferimento alla partecipazione nucleare e chiede una decisione tempestiva per l’acquisizione di nuovi aerei da combattimento. Gli alleati possono tirare un mezzo sospiro di sollievo? Ahimè, no.

Il trattato sul divieto nucleare è visto da Washington, Parigi e Londra – e dal governo uscente del Cancelliere Angela Merkel, in cui l’SPD è un partner minore – in gran parte come una distrazione dai colloqui sul controllo degli armamenti che in realtà includono le potenze nucleari. Ma anche la Norvegia, membro fondatore della NATO, vuole essere un osservatore. Se la Germania fa lo stesso, i critici si preoccupano, potrebbero seguire altri paesi dell’Europa occidentale come Belgio, Paesi Bassi e Italia. Il risultato: una spaccatura est-ovest nell’alleanza e una tranquilla soddisfazione al Cremlino.

Per quanto riguarda i B-61, Rolf Mützenich, capogruppo parlamentare SPD e leader della sinistra del partito, ha recentemente affermato che vuole “quelle cose” fuori dal paese e una moratoria di “quattro o cinque anni” sulla sostituzione degli aerei da combattimento. (A quel punto l’ultimo Tornado sarebbe stato un mucchio di rottami metallici, risolvendo di default la questione della partecipazione nucleare.) Aspettatevi uno scontro.

Mützenich è un sostenitore di lunga data del disarmo nucleare e un mediatore di potere decisamente efficace, che ricorda acutamente ai ministri di gabinetto i loro obblighi nei confronti del partito. metà dei suoi Gruppo SPD nel Bundestag sono esordienti giovani e di sinistra. Può aspirare a radunare le truppe attorno a una causa, con se stesso al comando. Anche nelle basi dell’SPD e dei Verdi i sentimenti pacifisti sono forti.

Molti degli alleati della Germania sono sconcertati da un dibattito mirato all’ombelico che appare lontano dalla realtà e stonato nei confronti delle loro preoccupazioni. dato che tensioni con la Russia, Bielorussia e Cina, sostengono, questo non è il momento per un membro chiave della NATO di prendere le distanze dalla strategia di deterrenza nucleare dell’alleanza. Alcuni politici di spicco dei partiti negoziali concordano tranquillamente.

Assolutamente silenzioso su tutto questo è il presunto prossimo cancelliere della Germania. Olaf Scholz si propone come erede naturale della Merkel, ma vuole anche essere l’anti-Merkel: non un perpetuo gestore della crisi, ma l’architetto di un duraturo rinascimento della socialdemocrazia e dello Stato. Sfortunatamente, sembra che le crisi abbiano altre idee.

Scholz potrebbe prendere in considerazione l’esempio dei suoi predecessori SPD. Willy Brandt (1969-74) combinarono la distensione con un ingente budget per la difesa. Helmut Schmidt (1974-82) è stato un formidabile sostenitore intellettuale del controllo degli armamenti rafforzato dalla deterrenza – che alla fine era abbattuto per essa dal suo stesso partito.

Alcuni a Berlino potrebbero anche ricordare l’ottobre 1998, quando Gerhard Schröder, il nuovo cancelliere, e il suo ministro degli Esteri dei Verdi, Joschka Fischer, si trovarono a firmare un “ordine di attivazione” per Attacchi aerei della NATO contro la Serbia prima ancora che prestassero giuramento.

Tutti e tre i casi hanno qualcosa in comune. Un cancelliere tedesco non può delegare ad altri la politica estera.


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleepy

Sleepy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest News

Nella tradizione del Ringraziamento, Biden concede la grazia presidenziale a un tacchino; entrambi gli uccelli ottengono una tregua

Tuttavia, la tradizione di perdonare un tacchino non è diventata un evento annuale fino a anni dopo, quando il...

Il Nicaragua dice che lascerà l’Organizzazione degli Stati americani

MANAGUA, Nicaragua - Il governo del Nicaragua ha annunciato venerdì che si ritirerà dall'Organizzazione degli Stati americani, un organismo regionale che ha accusato il...

Il dibattito sulle armi nucleari in Germania tocca un nervo scoperto della NATO

Che cosa con il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko che arma i migranti contro la Polonia, la Russia che ammassa truppe al confine con l'Ucraina...

Pneumatici dei palestinesi tagliati nel teso quartiere di Gerusalemme

La polizia israeliana ha sparato e ucciso Khazimia a settembre, quando avrebbe tentato di accoltellare un ufficiale nella Città Vecchia di Gerusalemme. Abu...

La FDA autorizza Pfizer-BioNTech, i booster Moderna per tutti gli adulti

Ma David Dowdy, un epidemiologo della Johns Hopkins, ha espresso scetticismo sul fatto che i booster possano influenzare il corso della pandemia. "Se...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -